Luigi Esposito

Image

Luigi Esposito è un pianista, compositore, arrangiatore e fisarmonicista napoletano. Ha alle spalle una lunga carriera di formazione professionale, costellata di nomi di eccelsi Maestri della scena musicale italiana e una già considerevole carriera lavorativa in qualità di musicista sul territorio partenopeo e non solo.

È fondatore dell’ensemble Ajar Quartet e membro di Quartieri Jazz di Mario Romano, con cui ha inciso degli album in veste tanto di interprete quanto di compositore (rispettivamente, Ajar, ‘E strade cà portano a mare e Le 4 giornate di Napoli).

Collabora attivamente con alcuni fra i maggiori cantautori della scena napoletana, fra i quali Fabiana Martone, Marco D’Anna, Emanuele Ammendola e Alessio Arena, in qualità di musicista, compositore e arrangiatore e, dei tanti lavori realizzati insieme, si ricordano MemoranduM, La Mela, Migrà, Atacama!, Dumméneca.

Ha partecipato a concorsi nazionali presso i quali è stato insignito del Primo Premio da parte delle giurie competenti e ha scritto ed eseguito musiche per messinscena e spettacoli teatrali. È stato fisarmonicista dell’orchestra Devoti a Viviani e, con il medesimo ruolo, ha contribuito alla realizzazione del disco La Sindrome di Wanderloust dei Gatos Do Mar.

Attualmente, Luigi è intento alla pubblicazione dei suoi primi lavori esclusivamente a proprio nome, in qualità di compositore, arrangiatore e interprete. A siglare l'inizio del suo percorso da "solista", il 12 Novembre 2021 è uscito Amare e morire insieme, brano scritto a quattro mani con Alessio Arena e pubblicato da Apogeo Records.


Image

Segui Luigi Esposito su: